campi estivi

attività extra-scolastica

 Un modo di educare al rispetto della diversità.

Un metodo per la prevenzione.

Un modo di arricchire le esperienze

cognitive, emozionali e sociali dei ragazzi. 

I campi Orion sono soggiorni di dieci giorni in montagna dove poter vivere nel modo più completo possibile la relazione con il cane. I partecipanti imparano a gestire i bisogni quotidiani dell’animale dal nutrimento all’igiene, acquisendo modalità di comunicazione corrette e pertinenti. Imparano inoltre a decodificare il complesso sistema comunicativo dell’amico a quattrozampe dando importanza e significato ai piccoli segnali che l’animale emette.

Durante i campi sono anche proposte attività di esplorazione nei boschi con delle ricerche di oggetti o di altri partecipanti che si nascondono anche in spazi molto vasti. I ragazzi imparano così ad osservare come un cane utilizza i suoi sensi in un’attività di ricerca, come cerca attivamente il gioco di squadra con gli umani e come tale incontro modifica il nostro stesso sguardo sull’ambiente circostante.

campi estivi

attività proposte:

  •  gestione del rito alimentare dei cani

  • conoscenza dei segnali comunicativi del cane

  • conoscenza dei segnali calmanti

  • come avvicinarsi ad un cane e come accarezzarlo

  • giochi di ricerca e riporto di oggetti nascosti nel bosco 

  • finte ricerche dispersi nel bosco: alcuni ragazzi si mimetizzano nei boschi mentre altri, con l’ausilio dei cani, vanno a ricercarli

  • tracce

  • uscita notturna

  • attività teoriche su testi specifici inerenti il tema ragazzo-cane (animale)