dal singolo al gruppo

 

 

È possibile che le impronte di un lupo e i solchi dei pattini sul ghiaccio possano in qualche modo incrociarsi, seguire un percorso comune?
Questo libro accosta lupi e giocatori di hockey e propone al lettore una sfida: quella di cercare una prospettiva inusuale, un modo per far convergere due mondi apparentemente lontani, non comunicanti. Eppure l'ambiente dell’hockey si ispira spesso agli animali, basti pensare a quanti club hanno adottato un animale nel loro logo; anche gli allenatori fanno di frequente riferimento al mondo animale per spiegare ai giocatori come meglio attivare le strategie di gruppo e di gioco. Scopriamo allora un lupo ben lontano dal pregiudizio che lo vuole feroce e istintivo. La vita in branco si basa su una profonda conoscenza tra i singoli individui, su una minuziosa preparazione della caccia, su comportamenti altruistici e su strategie dall'esito mozzafiato. Proprio come l'hockey, dirà qualcuno a questo punto. E forse a ragione. Questa, per lo meno è l'intuizione e la proposta di lettura del libro: il lupo e l'osservazione attenta dei suoi comportamenti diventano ispirazione anche per l’essere umano, che ne comprende la complessità e la ricchezza. Con questo libro proviamo a scoprire in che modo l’essere umano assomiglia al lupo e in che modo con il passare del tempo, ha imparato da esso e come impronte e solchi possano essere letti quali segni di un percorso comune.

dal singolo al gruppo

autore

Nicola Gianini

 

editore

Fontana Edizioni

 

prezzo

CHF 24.00/EUR 23.00

informazioni aggiuntive

 14,5x20 cm, 108 pag.
Copertina: Semirigida
Art. FE240

ISBN 978-88-8191-338-1

 

anno di pubblicazione

 2011